sabato 17 gennaio 2009

E SE FOSSE ACCADUTO A VOSTRO FIGLIO?

65148cba1085e34fe7aac3dud7

E’ una calda mattina di settembre. Per l’esattezza domenica 5 settembre. Del 1982.

Johnny ha 12 anni e come ogni domenica consegna, puntuale, i quotidiani (avete presente quei ragazzi che in bicicletta lanciano i giornali fuori dalla porta di casa? Ecco Johnny è, era, proprio uno di quelli).
Mentre fa il suo lavoro viene avvicinato da un auto e trascina
c82c3e36248e5e468f1ac9ekq9to dentro il veicolo con la forza da 2 uomini. Quindi sparisce nel nulla.

L a Polizia brancola nel buio, così come l’F.B.I..

E quando i genitori prendono degli investigatori privati questi, anni dopo, portano indiscutibili prove di coperture ad alti livelli.

Quei documenti sono carichi di prove, foto, testimonianze. Tutte mai accolte da chi doveva investigare. La stessa madre di Johnny (che diventa negli Usa il simbolo dei bambini scomparsi) riceve moltissime lettere con documenti e fotografie.

Emerge da tutto questo che Johnny è stato rapito da una vasta rete di pedofili legati al satanismo. Come altre centinaia di vittime è stato sottoposto al lavaggio del cervello, per poter essere abusato, torturato, utilizzato durante riti satanici (abusi questi di cui c’è ampia documentazione, essendo gli stessi stati filmati/fotografati dai predatori di bambini).J3new

Oggi Johnny ha poco meno di 40 anni. È riuscito a scappare da quella rete ma vive in clandestinità, certo che se si riavvicinasse alla famiglia, tutti verrebbero uccisi (“è una delle prime cose che vengono insegnate alle vittime che vengono rapite”).

A cercare Johnny e tutte le vittime come lui c’è, a distanza di tempo, sua madre. In prima fila. Non ha mai mollato, malgrado le pesanti minacce e le pressioni.

Per ora vi ho riportato, in breve, la sua storia. Tra un po’ di tempo torneremo a parlarne. Incontrando peraltro anche la madre di johnny.

Basti per ora, tra quei documenti di cui vi parlavo, le foto di Johnny. Legato insieme ad altri bimbi mai più ritrovati (foto scattate poco tempo dopo la sua scomparsa! - sul corpo, tatuati, dei simboli "cari" ai satanisti....).

johnnyGrazie Max Frassi

2 commenti:

Veggie ha detto...

Una cosa di questo genere fa veramente rabbrividire... è incredibile che esistano persone così al mondo... Meriterebbero solo di essere sbattute dentro, buttata via la chiave, e lasciate a spaccare pietre per il resto della loro miserabile vita... più breve possibile, si spera...

Anonimo ha detto...

Parole sante,grazie Veggie