martedì 27 gennaio 2009

IL SENSO DELLA VITA

Oggi mi son trovata a fare una riflessione sui malesseri di questa Società Moderna.
La cosa è alquanto strana in quanto, nonostante, si possieda tanto benessere , la gente è tuttavia, sempre più insoddisfatta, scontenta ed infelice.
Basta guardarsi intorno, per accorgersi subito che c'è sicuramente
qualcosa che non va.
Allora la curiosità mi spinge ad indagare, osservare, leggere e studiare soprattutto trattati di psicologia, psicanalisi,
e tutti o quasi tutti, concordono all'unisono nel dire che per la
salute mentale dell'uomo è basilare avere un buon rapporto con se stessi, prendersi cura del proprio corpo e della propria mente.
In poche parole, riuscire ad avere più autostima è il primo traguardo da raggiungere.
Ed infine, cercare di essere più tolleranti con il Prossimo e con se stessi.
Il malessere se non curato all'inizio, man mano che passa il tempo
può scivolare nel purtroppo famoso “male oscuro”, e cioè la depressione.

Da una statistica si viene a conoscenza che circa12 milioni di Italiani, usano psicofarmaci, 3 milioni hanno dei rapporti sbagliati con la famiglia, con il cibo e il 30 per cento ha sofferto, almeno una volta nella vita, di disturbi psicosomatici.

Allora, a questo punto mi sembra chiaro che probabilmente, questo nostro modo di cercare la felicità non è proprio quello giusto e che forse in noi si è formata una visione distorta della realtà tanto da non riuscire più a distinguere quali siano, effettivamente, i nostri veri bisogni.

Credo che dovremmo percorrere una nuova strada e cercare tenacemete di riappropriarci di tutto quello che una volta ci apparteneva nel profondo e che alla fin fine ci faceva sentire appagati.
Fare un tentativo non ci costa nulla, almeno non prima di gettare la spugna e vederci completamente sconfitti dal Malessere, dalla Noia, dalla Depressione.
Ritroviamo il Gusto della Semplicità
IL Gusto dei Sapori Antichi
Il Gusto Dei Veri Valori.
Per la nostra salute mentale ricorriamo ai grandi Saggi;

Impariamo a guardare le cose nella loro giusta luce.

Con gli occhi della consapevolezza, ci accorgeremmo,
finalmente, che la nostra anima è serena e si sta preparando
per ciascuno una bella esistenza.
Spero tanto che queste mie parole possano trasmettervi tanta serenità e contemporaneamente, illuminare la vostra anima.

Nessun commento: