giovedì 29 ottobre 2009

Virus A: Italia primato casi in Ue

foto

Insieme alla Spagna, 380 contagi per 100mila abitanti

(ANSA) - ROMA, 29 OTT - L'Italia e' il paese europeo con il numero maggiore di casi di influenza A insieme alla Spagna, 'circa 380 per 100 mila abitanti'. Lo afferma il vice ministro della Salute, Ferruccio Fazio.Dal 19 ottobre 'sono state attivate le reti dei medici sentinella. La Spagna ha un numero di casi simile al nostro -precisa Fazio- la Francia si attesta un po' piu' in basso,216 casi per 100mila abitanti mentre l'Inghilterra risulterebbe avere un dato 10 volte inferiore, 39 casi per 100mila abitanti'.

------------------------------------------------------------------------------------------------

Sempre a proposito dell'Influenza A: medico morto a Napoli

E' la quinta vittima in citta', la decima in Italia

(ANSA) - NAPOLI, 29 OTT - Un medico di 73 anni e' morto nell'ospedale Cotugno, dove era stato ricoverato per l'influenza A. Si tratta della decima vittima italiana del virus H1N1, la quinta nel capoluogo campano dove, a distanza di un solo giorno dal medico napoletano Claudio Petre', di 56 anni, sono morti Francesco Esposito, di 64 anni, e il cinquantenne Marcello Cali'. Sono altri 4 i casi che destano preoccupazione.

5 commenti:

@enio ha detto...

questa influenza si stà rivelando più cruenta di quello che ci si aspettava. Io, nonostante il vaccino fatto 10 giorni fà, me la sono presa. All'inizio, per 2 giorni, raffreddore e tosse fortissima, poi la febbre, prima 37,50 e poi 38,7 per due giorni esatti. Poi è scomparsa la febbre 36,2 ma è rimasta la tosse e adesso tossendo mi fanno male sotto lo sterno i fianchi... credo di esserne fuori. Io per quest'anno ho dato e sabato 31 ricomincerò ad uscire!

Fed200 ha detto...

Meno male sono felice per te...io ancora,ringraziando Dio nulla e speriamo bene perchè ne sono terrorizzata...un saluto a te Pia

Caterina ha detto...

Cara Pia,
é bello il tuo blog. Da noi c'é discussione di chiedere o no l'iniezione per prevenire la malattia. Ci sono argomenti pro e contra. Spero molto di non essere contratta da questo virus.
Buona serata e bacini:
Kati

Fed200 ha detto...

Cara Caterina qui anche le opinioni sono contrastanti e nonostanti i casi aumentano come pure le morti quelli dall'alto ci tranquillizzano affermando che l'influenza di quest'anno(quella normale per intenderci)è 10 volte più aggressiva dell'H1N1 e comunque sto per pubblicare un altro articolo a riguardo..come puoi corri a leggerlo...un bacio e ciao Pia

Caterina ha detto...

Ciao cara,
ora leggeró gli altri tuoi post. É interessante il tuo blog. Mi piace che dai posto alle opinioni diversi.
Bacini:
Kati