lunedì 15 dicembre 2008

solo me stessa


Solo me stessa


La mia felicità sono io, non tu.
Non soltanto perchè tu puoi essere fugace,
ma anche perchè tu vuoi che io sia ciò che non sono.
Io non posso essere felice quando cambio
soltanto per soddisfare il tuo egoismo.
E non posso sentirmi felice quando mi critichi perchè non penso i tuoi pensieri, e non vedo come vedi tu.
Mi chiami ribelle.
Eppure ogni volta che ho respinto le tue convinzioni,
tu ti sei ribellato alle mie.
Io non cerco di plasmare la tua mente.
So che ti sforzi di essere te stesso.
E non posso permettere che tu mi dica cosa devo essere.
Perchè sono impegnata a essere me.
Tu dicevi che ero trasparente e facile da dimenticare.
Ma allora perchè cercavi di usare la mia vita
per provare a te stesso chi sei tu?

Nessun commento: