domenica 22 febbraio 2009

Gli AnonimiConigli

tana800

Ci penso da tanto e la cosa che più mi piacerebbe fare,anche se molto difficile,stroncare in modo netto e chiarissimo ogni comportamento vile e passivista presente sulla rete.

Il primo nemico di ogni concezione eroica, ottimistica e realmente futurista del web è rappresentato da quella razza vile ed infida che si aggira ovunque nella rete globale, chiamatasi per mia definizione : Gli AnonimiConigli.

Mi domanderete voi e chi sono COSTORO?

Questi sono dei personaggi, identificati da me come da una lunga schiera di insoddisfatti, repressi, frustrati, invidiosi, pavidi, vigliacchi ed incapaci. Una schiera di perdenti su tutti i campi, che si nascondono imbecillemente dietro lo schermo del monitor per sfogare tutta la propria rabbia insulsa e la loro impotenza innata.

Il vero problema è che mentre più tu vai avanti e sali in alto, proporzionalmente, loro, i perdenti si moltiplicano(appunto come i conigli) cercando in tutti i modi di farti abbassare, quantomeno con parole cariche di risentimento ed invidia. Nella vita di tutti i giorni, nel mondo reale è subdolo tutto questo e può “tra virgolette” passare, perchè lì, riesci, bene o male ad identificare e a combattere...questi vili, codardi,vigliacchi, perdenti, pavidi, insomma nullità. Chiamateli come più vi aggrada.

Invece, su internet chiaramente, diventa più difficile riconoscerli. Te ne accorgi subito però che sono loro perchè stanno sempre lì in agguato, in quanto appena tu ti muovi,loro si manifestano subito in tutta la loro magnifica vigliaccheria.

Io definisco anonimato che è poi sinonimo di Codardo tutti coloro che si firmano in anonimo e ti insultano senza una precisa ragione.

Ma dimmi un po', Caro AnonimoConiglietto, se ti senti così tanto al sicuro dietro lo schermo o vuoi espletare il tuo enorme bisogno di importanza insultando gli altri..sappi che per me puoi farlo...anzi.... Fallo. Perchè in quelle parole,(ed il peggio è che neanche te ne rendi conto), non fai altro che urlare la tua impotenza cosmica....tu.... urli il tuo fallimento completo, la tua tristezza infinita, la tua invidia suicida, la tua costante codardia, la tua nullità eterna.

Fallo se vuoi ma sappi però che quelle parole saranno spada affilata per un altro debole come te e saranno nonsenso per me e per tanti altri che come me conoscono il tuo infinitesimo valore. Caro Coniglio nel web!

Sappi che per TE sarò la tua sconfitta più grande, perchè son sicura che presto ti renderai conto che in quelle parole si cela unicamente la morte delle tue speranze, delle tue ambizioni, dei tuoi sogni convogliati in un rancore ed un'invidia vana.

Ma sono e saranno sempre loro sai? Quei piccoli puntini senza significato nella loro vita.

Inoltre vorrei analizzare bene e dettagliatamente chi sono gli AnonimiConigli nella realtà di tutti i giorni:

  1. Sono quelli che dal vivo tacciono sempre o scappano pavidamente.

  2. “Sono quelli che non osano e non oserebbero mai affrontarci di persona, ma si rodono dentro perché vorrebbero essere come noi e di conseguenza osteggiare le nostre brillanti capacità, la nostra energia straripante, la nostra forza che vulcaneggia ovunque con creatività ed onestà pura e cristallina, e sanno bene di non possederle queste qualità per riuscire a farlo come noi.

  3. Sono quelli che ogni volta giudicano il trionfo delle buone idee degli altri come una loro sconfitta.

  4. Sono quelli che non vogliono esaltare i migliori, ma vogliono affossarli.

  5. Sono quelli che ci guardano con l’occhio rancoroso e con evidente malanimo.

  6. Sono quelli che covano risentimento per il nostro ottimismo vincente e vitale.

Fuori dal web i conigli sono riconoscibilissimi: rossore, imbarazzo, tremore,testa bessa, sguardo pavido e sfuggente, voce malferma, portamento vile.

Eccoli.

Sono loro che poi trotterelleggiano sul web, pensando di vincere la propria coniglieria congenita dietro un monitor. E invece proprio sul web diventano "AnonimiConigli".

Conigli fuori e conigli dentro il web. Doppiamente Conigli!

Sono loro gli autori di commenti anonimi, di insulti penosi e di offese patetiche, di attacchi pretestuosi e inconsistenti come d'altronte è il loro cervello.
Sono loro il cancro del web. Sono loro a rappresentare la vigliaccheria presentista che attanaglia oggi più di ieri l’uomo contemporaneo. Già immagino le vostre tane tanto tristi e buie....silenziose e sole come lo siete voi..Sappiate che Io non ho paura ad affrontarvi sia sul Web che fuori nel reale.....quindi smettetela di scappare e nascondervi.....è ora di prendere coraggio ed affrontare non solo me, ma il mondo intero, che di sicuro non vi apparterrà mai.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

ciao pia come stai? e' da tanto che non ci sentiamo ...io studio studio...e soprattuto cerco di rialzarmi...e molto difficile ma ci riuscirò..
te l'università come procede? un bacio grande grande..
ciao laura
p.s. il tuo blog è sempre fantastico.. cntinua così

Fed200 ha detto...

Ciao Lauretta sono felice che non ti sei dimenticata di me....anch'io studio e studio tanto..ho fatto l'esame e penso di averlo superato..i risultati a fine settimana...speriamo bene.Ti ringrazio che ti piace il mio blog e sono contenta che mi segui perchè ho ancora tantissime cose da dire e da mostrare...ciao cara,un bacione e a presto.