lunedì 2 marzo 2009

Cibi afrodisiaci, un mito da sfatare: è la mente che conta

anonymous-spezie-2409293[1]

Dom 01 Mar 10:26. Provided by Trendystyle.it

Ostriche e peperoncino servirebbero poco come afrodisiaci, se non fosse per la mente...

Se pensavate di far rinvigorire la vostra sessualità grazie a particolari cibi afrodisiaci, sappiate che dovrete ricorrere ad altri metodi, perché la scienza ha dimostrato che non sono molto utili allo scopo... Secondo gli esperti convenuti al convegno organizzato dalla Società italiana di fisiopatologia della riproduzione (Sifr) e la Società italiana di andrologia e medicina (Siam) ad Abano Terme, infatti, ostriche e peperoncino sarebbero soltanto cibi molto buoni ma non influirebbero direttamente sulla nostra capacità sessuale.

Secondo l'endocrinologa Katherine Esposito, della Seconda Università di Napoli, "la mente è il primo e vero afrodisiaco", perchè "armonizza le sensazioni e permette all'eros di emergere" e poi, come scrisse Manuel Vazquez Montalban nelle sue "Ricette immorali", "non si sa di nessuno che sia riuscito a sedurre con ciò che aveva offerto da mangiare, ma esiste un lungo elenco di coloro che hanno sedotto spiegando quello che si stava per mangiare"...

Letteratura a parte, è pur vero che un mix di cibi portati in tavola, con i loro odori inebrianti, gli ottimi sapori e una mente aperta a godere del piacere derivante dal gustarli con allegria e golosità, può portare a una predisposizione all'erotismo. A questo proposito, l'endocrinologa Eposito afferma: "La combinazione di varie relazioni sensoriali, la soddisfazione visuale alla vista di cibi appetitosi, la stimolazione olfattiva dei loro piacevoli odori e la gratificazione tattile che viene offerta ai meccanismi orali da piatti ricchi e saporiti, tende a portare verso uno stato di euforia generale favorevole all'espressione sessuale".

Comunque, non tutto è perduto per gli amanti dei cibi afrodisiaci, che possono consolarsi sapendo che il cioccolato nero "è capace di migliorare il flusso sanguigno, che in teoria potrebbe contribuire a migliorare l'erezione", come spiega ancora l'esperta, e che anche sul peperoncino potrebbero essere fatte le medesime considerazioni, sebbene ancora manchino dati precisi.

Infine, una buona notizia per chi segue la dieta mediterranea. A tal proposito, la dottoressa Esposito afferma: "I cibi freschi della cucina mediterranea, favorendo il benessere generale, possono aiutare ad avere anche una buona vita sessuale: le loro proprietà antiossidanti - conclude - hanno effetti benefici sulla salute delle arterie e, di conseguenza, sulle prestazioni sessuali".

Cibi afrodisiaci, un mito da sfatare: è la mente che conta.

2 commenti:

Cristina ha detto...

Ciao Fede , il tuo blog è come il caffè!!!Un piacere quotidiano!

Cristina ha detto...

Ciao Fede vieni anche su http://bloggheggiandoconme.blogspot.com Baci. Ps ma perchè non riesco a fare l'iscrizione?